preloder
Tel. +39 320 849 2703 | +39 320 849 2732 info@blglobal.it

Allevamento, produzione ed estrazione

Conosci il sistema produttivo

Il sistema produttivo adottato consiste in una semplice coltivazione di un fondo agricolo, appositamente recintato e organizzato, separando la zona di riproduzione da quella d’ingrasso

Ciclo di produzione

Il ciclo ha inizio annualmente, verso inizio primavera, con il rilascio dei riproduttori nei recinti di riproduzione. Il numero rilasciato è pari a 20 soggetti per metro quadro.

Dopo l’accoppiamento, che dura da qualche settimana a un mese, le chiocciole depongono le uova entro nidi ricavati nel terreno ai piedi della vegetazione. Dopo circa un mese le uova schiudono e i nuovi nati cominciano a nutrirsi. Durante la stagione invernale creano una tana nel terreno ed entrano in fase di stasi.

I riproduttori adulti ancora in vita, vengono raccolti e sottoposti al processo estrattivo della bava e successivo spurgamento prima della vendita. Durante l’autunno-inverno si procede con i lavori del terreno: disinfestazione, derattizzazione e concimazione.

Come tutto inizia

Prima dell’arrivo della primavera, si effettua la semina dei nuovi recinti di ingrasso, i quali, accoglieranno le giovani chiocciole svegliate dal riposo invernale. Nel frattempo si procede con la preparazione dei recinti di riproduzione, dove saranno spostate le fattrici a iniziare un nuovo ciclo.

Per la vegetazione che nasce nei recinti, non è utilizzato alcun prodotto chimico di protezione (come anticrittogamici o diserbanti selettivi del terreno). La concimazione è assicurata dalle deiezioni dei molluschi, le quali rimangono nel terreno e non sono rimosse, ammassate o trasportate.

Il ciclo naturale dell’azoto si attua, quindi, totalmente nel terreno stesso. Non si producono dunque liquami in allevamento o ammassamenti di letame come avviene negli allevamenti zootecnici, non si producono odori, rumori, ammassi di deiezioni liquide o solide, ma il tutto si compenetra in una situazione totalmente “naturale”, seguendo il ciclo vitale delle chiocciole, cosi come vivono da milioni di anni in natura.

Dove avviene il processo?

Il processo di estrazione avviene all’interno di un macchinario: le chiocciole vengono sottoposta a cicli ripetuti di irrorazione con acqua ozonizzata. Tale miscela permette di sanificare le chiocciole e contemporaneamente di stimolarle a secernere il loro secreto mucoso.
Subito dopo viene filtrata e microfiltrata mediante dischi sterili, in modo da ottenere una bava interamente pura, assicurando così un prodotto finito altamente di qualità.

L’Ozono, una volta terminata la sua azione, si riconverte naturalmente in ossigeno senza lasciare alcuna traccia nel secreto.
Questo nostro metodo di estrazione è studiato in modo da non stressare le lumache: infatti dopo l’estrazione, le lumache hanno un periodo di riposo, e successivamente vengono rimesse in allevamento: successivamente possono essere sottoposte ad altri processi estrattivi.

Il nostro processo produttivo prevede che le lumache vengano lavate con acqua potabile sia prima che dopo l’estrazione, garantendo così la massima cura del mollusco.

Scopri la commercializzazione

BLglobal è l’azienda che si occupa di estrazione di pura bava di chiocciola (meglio conosciuta come bava di lumaca) del genere Helix Aspersa Muller.

Chiamaci

Raffaella: +39 320 849 2703
Leonardo: +39 320 849 2732

Orari

Lun - Ven: 09.00 - 18.00
Sab: 10.00 - 15.00
Dom: Chiusi

2019 © Tutti i diritti riservati - BLglobal - Contrada Serra di Pepe, 14C - 85056 Serra di Pepe (PZ) - P.iva 01951300761

Progetto a cura di Deraweb, brand del gruppo Sundera